Youleft

L’Itts ‘Volta’ di Perugia fa scuola agli istituti del Trentino-Alto Adige

29/03/2019 - 12:54
Video: 

L’‘Alessandro Volta’ di Perugia fa scuola agli istituti del Trentino-Alto Adige. Un gruppo di 30 persone, docenti, dirigenti scolastici e animatori digitali, sono giunti proprio nel capoluogo umbro per osservare da vicino l’innovativo metodo di apprendimento adottato dall’istituto tecnico tecnologico statale diretto da Rita Coccia, tra i fondatori nonché capofila del movimento Avanguardie educative.

Video Tv, sisma: scoperta eccezionale. Castellini intervista l'ing. Mariani

29/03/2019 - 09:04
Video: 

Ecco il video della puntata di ‘Magazine’ di eccezionale interesse, prodotta da Nuovo Corriere Nazionale Tv (NCNTv) e andata in onda su canale 11-Trg. Ospite del curatore della trasmissione è, infatti, l’ingegner Massimo Mariani, già presidente degli ingegneri europei, attualmente consigliere delegato alla Cultura del Consiglio nazionale Ingegneri d’Italia, componente del Comitato tecnico-scientifico per il sisma in Italia centrale per il Commissario straordinario per la ricostruzione, autore di numerose pubblicazioni e detentore di un gran numero di premi e primati.

Tra l’altro, la trasmissione va in onda proprio nel giorno in cui, con una cerimonia alla Sala dei Notari, l’ingegner Mariani ha ricevuto il ‘Baiocco d’Oro’, prestigioso riconoscimento che il Comune di Perugia assegna ai cittadini che si sono particolarmente distinti, diventando ‘eccellenti’. Un Premio che all’ingegner Mariani è stato assegnato non solo per le qualità scientifiche generali, ma perché ha applicato e applica sul campo queste qualità, contribuendo a migliorare la qualità della vita di tutti – e in tutto il mondo – e a salvare vite umane.

Un’intervista, quella all’ingegner Mariani, che, vista l’importanza e la suggestione dei temi trattati (da un nuovo approccio rivoluzionario alle costruzioni anti sismiche a cosa ha prodotto il crollo del ponte ‘Morandi’ di Genova, a come prevenire tali disastri, a come realizzare un piano di messa in sicurezza degli immobili con il minimo disturbo dei cittadini, a molto altro ancora), è stato necessario dividere in due puntate.

 

In questa, tra l’altro, l’ingegner Mariani presenta il risultati di studi che hanno messo in evidenza come siano stati sottovalutato i danni da movimento verticale in occasione del sisma, concentrandosi invece sul movimento orizzontale. Tenere conto dei danni potenziali del movimento verticale significa in concreto apportare accorgimenti nella costruzione – e nella ristrutturazione degli immobili – che salverebbero in tutto il mondo migliaia e migliaia di vite umane in occasione dei terremoti.

E si parla anche di come consolidare gli immobili storici, come le chiese, le più fragili in occasione del sisma.

Si fa poi il punto sull’esperienza della ricostruzione umbra post-terremoto del 1997, che è stata di buona qualità.

 

E molto altro ancora, in una puntata assolutamente da non perdere piena di informazioni fondamentali.

“Magazine” fa parte della batteria delle produzioni televisive di Nuovo Corriere Nazionale Tv (NCN Tv). Va in onda il martedì alle ore 22,30 (replica il giorno successivo alle ore 15, stessa rete) sul canale 11-Trg del digitale terrestre. Eccezionalmente, questa settimana va in onda anche il mercoledì alle ore 22,30 (replica giovedì alle ore 15).

Il video della puntata può ora essere visto sul canale you tube del Nuovo Corriere Nazionale (NCN Tv). Il link è https://youtu.be/BLgAmJQKKgo

Oppure, basta andare su you tube e digitare Nuovo Corriere Nazionale Tv.

‘Updates nelle epilessie: dalla diagnosi alle terapie ai risvolti socioassistenz

27/03/2019 - 19:17
Video: 

Continuare a mantenere viva l’attenzione sull’epilessia e in particolare affrontarne i risvolti socioassistenziali. Con questo obiettivo il Kiwanis club Perugia Etrusca ha partecipato al convegno di educazione continua in medicina ‘Updates nelle epilessie: dalla diagnosi alle terapie ai risvolti socioassistenziali’ che si è svolto alla Scuola di medicina e chirurgia dell’Università degli studi di Perugia.

Nero Norcia 2019 // Tavola rotonda sull’innovazione tecnologica

25/03/2019 - 13:47
Video: 

Non solo tartufo nero pregiato e produzioni tipiche di eccellenza. La 56esima edizione di Nero Norcia si è contraddistinta anche per le occasioni di analisi e confronto su temi di attualità strettamente legati al territorio della Valnerina e al suo sviluppo. Tra questi una tavola rotonda a cura di LeadUp - Cfo partner, che si è incentrata sull’innovazione tecnologica.

Andrea Del Monaco: chi ha generato il neofascismo oggi.

23/03/2019 - 06:59
Video: 

Andrea Del Monaco, è Esperto Fondi Europei. Scrive e rendiconta progetti per partecipare ai bandi della Commissione Europea. Già consulente del Secondo Governo Prodi, delle Regioni Friuli, Umbria e Toscana, della Conferenza dei Presidenti delle Assemblee Regionali.

Vox city guide, l’app per turisti ‘fai da te’ alla scoperta dell’Umbria’

22/03/2019 - 18:22
Video: 

Si chiama ‘Vox city guide’ la nuova applicazione turistica sviluppata in Umbria e per l’Umbria dalla giovane impresa Techno guide. L’audioguida digitale è per adesso disponibile solo per la città di Assisi, ma entro l’anno saranno circa cento i siti storici, artistici e culturali dell’intera regione mappati per i turisti di tutto il mondo.

I progetti finanziati dai bandi 2018 Fondazione Cassa di risparmio di Perugia

22/03/2019 - 16:57
Video: 

Un laboratorio-sala di registrazione, percorsi museali a misura di persone con disabilità, laboratori esperienziali per giovani nei musei, attività di accoglienza e supporto attraverso erbe officinali, un parco sensoriale, un servizio di noleggio biciclette e deposito bagagli e un villaggio educante fuori dalla scuola.

Sono le idee alla base dei sette progetti finanziati nel 2018 dalla Fondazione Cassa di risparmio di Perugia con il bando ‘Iniziative per un welfare di comunità. Idee e progetti’.

Rifiuti, l’Auri in campo con 90 fototrappole per contrastarne l’abbandono

22/03/2019 - 13:10
Video: 

Non ci va giù leggero il presidente dell’Autorità umbra per rifiuti e idrico Cristian Betti nel denunciare il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti lungo le strade o nelle campagne. Per scoraggiare questa pratica, l’Auri ha ora messo a disposizione dei Comuni umbri delle fototrappole che le polizie locali possono posizionare nei boschi, nei fossi e ai lati delle strade, ma anche nei pressi dei cassonetti dell’immondizia.