Youleft

Il video del faccia a faccia tra Solinas e De Vincenzi, Parole dure come pietre

12/04/2018 - 10:42
Video: 

Ce ne sono di frasi forti, di quelle dette con eleganza e sobrietà ma dure e reali come le pietre, nel faccia a faccia tv tra i consiglieri regionali Attilio Solinas (Liberi e Uguali) e Sergio De Vincenzi (Umbrianext), andato in onda a ‘Nautilus’ sul canale 11 – Trg del digitale terrestre. Il tutto nel salotto di Gianfilippo Della Croce, ideatore e conduttore di una trasmissione che quest’anno festeggia i 14 anni di andate in onda ininterrotte e che si è imposta come riferimento solido e accreditato del dibattito politico e sociali. Un dibattito da quale emergono frasi come “dati economici impressionanti in negativo per l’Umbria “ (De Vincenzi), “l’attuale classe politica è carente” (Solinas), “maggioranza ormali al tramonto in Umbria” (De Vincenzi).

Visioni molto diverse dei due sgli scenari politici a livello nazionale, soprattutto in tema di alleanza per il governo. Solinas auspica un’alleanza M5S-Pd, De Vincenzi vede invece un’alleanza M5S-centrodestra.

Ecco, in estrema sintesi, i loro interventi.

Attilio Solinas: la sinistra deve interrogarsi seriamente sul risultato elettorale, occorre ripartire al più presto per recepire il segnale che ci ha dato il popolo della sinistra che si è spostato sui 5 Stelle. Per il governo vedo bene una alleanza 5Stelle-Pd. Mattarella nel prossimo giro di consultazioni incaricherà Salvini o Di Maio, oppure presenterà un nome terzo, come l’ex ministro Flick. L’Umbria ha bisogno di competenza, i vecchi sistemi non funzionano più e l’attuale classe politica è carente. Comunque i sono anche responsabilità dei vari governi nazionali, che hanno ridotto sempre più le risorse diponibili.

Sergio De Vincenzi: il centrodestra è unito e i 5 Stelle ne debbono tenere conto per fare il governo. Il calo di Forza Italia è dovuto al fatto che c'è stato un voto antisistema. Per il governo non c’è alternativa all’alleanza 5 Stelle-Centrodestra, ovviamente Berlusconi compreso. I dati dell’Umbria sono impressionanti sia per quanto riguarda il lavoro, sia per quanto riguarda le politiche sociali. C’è una maggioranza ormai al tramonto.

La puntata si può ora vedere sul canale youtube di Mediacountry. Il link è https://youtu.be/hRSJ3wUURk8

Oppure, basta andare su youtube e poi digitare Mediacountrytube (il canale youtube di Mediacountry), dove si trovano le trasmissioni più recenti prodotte da Mediacountry. Per quelle meno recenti digitare invece Mediacountry tv.

Nautilus, che fa parte della produzioni di ‘Mediacountry – Tv di qualità per il territorio”, va in onda sul canale 11 – Trg del digitale terrestre la domenica alle ore 20 (replica il lunedì alle ore 11 sul canale 211) e il martedì alle ore 21,15 circa (replica sul canale 111 il mercoledì alle ore 21).

Locazioni agevolate e occupazioni abusive. I casi Foligno e Bastia. Da vedere

08/04/2018 - 19:35
Video: 

Ecco il video in cui tornano in primo piano le questioni locazioni agevolate in Umbria, abitazioni e occupazioni abusive stasera, andato in onda a “Economia – Le Interviste” sul canale 11 – Trg del digitale terrestre. Ospite del curatore della trasmissione, Giuseppe Castellini, è Cristina Piastrelli, responsabile del Sunia (il sindacato degli inquilini più rappresentativo) della provincia di Perugia. Un ritorno, quello della Piastrelli, dopo che nella sua partecipazione televisiva di qualche settimana fa, sempre ospite di Castellini sul canale 11 – Trg, aveva sollevato la questione delle numerose irregolarità riscontrate a Foligno sui canoni concordati, rilevando peraltro la quasi assenza dei controlli da parte del Comune. Dichiarazioni che avevano sollevato polemiche, ma che – rileva Piastrelli nella trasmissione di stasera – hanno tra l’altro provocato l’effetto positivo di molti cittadini folignate che locano a canone concordato (molto conveniente dal punto di vista fiscale, con l’aliquota della cedolare secca che spesso è del 10%) si sono spontaneamente recati presso il Sunia per verificare la correttezza della propria locazione a canone concordato, sanando così in poco tempo irregolarità compiute in buona fede nella stragrande maggioranza dei casi.

Piastrelli coglie l’occasione per fare il punto sui nuovi canoni concordati, prendendo lo spunto dalle intese presentate nei comuni umbri nei giorni scorsi, che prevedono una serie di modifiche da tenere presente e che la responsabile del Sunia spiega in sintesi.

Infine, la questione delle occupazioni abusive di alloggi di edilizia economica da parte di non soggetti non aventi diritto. Piastrelli evidenzia che l’occupazione abusiva non va assolutamente tollerata e gli sgomberi delle case occupate abusivamente vanno fatti senza indugio, permettendo così alle famiglie assegnatarie degli immobili di potervi accedere esercitando il diritto, ma allo stesso tempo denuncia come questa situazione è anche responsabilità dei tagli consistenti che sono stati fatti dai vari governi sul fronte dell’edilizia economica e popolare. Nello specifico degli sgomberi, nella trasmissione si critica con forza l’atteggiamento del sindaco di Bastia Umbria, dopo l’ennesimo stop agli sgomberi degli abusivi per i quali erano state mobilitatele forze dell’ordine. Sindaco, faccia rispettare la legge e quindi i diritti. Tollerare l’illegalità è un segnale devastante, è ’lappello al primo cittadino di Bastia Umbra che parte dalla puntata.

Una puntata davvero da non perdere.

La grasmissione si può ora vedere anche sul canale youtube di Mediacountry. Il link è https://youtu.be/QhTtRiu5NTs

Oppure, basta andare su you tube e digitare Mediacountrytube, dove si trovano le trasmissioni più recenti. Per quelle meno recenti digitare invece Mediacountrytv.

“Economia – Le Interviste’ fa parte della batteria di produzioni realizzate da Mediacountry – Tv di qualità per il territorio”. Va in onda venerdì alle ore 22,15, con replica il sabato alle ore 15,00 sul canale 11 – Trg del digitale terrestre.

PT,Brasile: "Prendere Lula è arrestare il sogno di un Paese più giusto."

06/04/2018 - 03:33
Video: 

Video clip del Partito dei Lavoratori brasiliano contro l'arresto dell'ex presidente Lula.

Perugina ed ex Novelli, le novità: il video

05/04/2018 - 23:30
Video: 

Ecco il video di ‘Direzione Impresa’, andato in onda sul canale 11 – Trg del digitale terrestre, con ospite in studio Michele Greco, segretario regionale della Flai -Cgil. Al centro della trasmissione, diventata punto di riferimento per tutto quello che si muove nel mondo delle imprese, la vertenza Perugina e la situazione gravissima e caotica della ex Novelli.

Sull’accordo Perugina Greco didende la linea che il sindacato ha tenuto e continua a tenere per tutelare i lavoratori e gestire gli esuberi, torna ad attaccare Nestlé per aver improvvisamente messo sul piatto, dopo l’accordo raggiunto nel 2016, un numero di esuberi nettamente superiore a quello che era stato preventivato e che rende la gestione della situazione molto più complicata, polemizza con il sindaco di Gualdo Tadino – Massimiliano Presciutti – dopo il suo articolo in cui accusa il sindacato di voler frenare la ricollocazione di un certo numero di lavoratori in altre aziende, spiega come stanno andando gli incontri con le aziende disposte ad assorbire un’ottantina di dipendenti Perugina nell’ambito del numero delle mobilità annunciate da Nestlè, afferma che il sindacato chiede precise garanzie su questi ricollocamenti.

Sulla vicenda ex Novelli, Greco presenta un quadro complesso, da seguire passo passo visto anche che siamo in presenza di cinque curatele in varie parti d’Italia e fa il punto sulla gestione delle imprese del gruppo rimaste attive e sugli ammortizzatori sociali ottenuti. Qualche cenno anche sulla vendita, facendo riferimento ad alcuni interessamenti che sarebbero pervenuti.

La puntata si può ora vedere sul canale youtube di Mediacountry. Il link è https://youtu.be/hDYHrfyNH9M

Oppure, basta andare su youtube e digitare Mediacountrytube (il canale youtube di Mediacountry), dove si trovano le trasmissioni più recenti. Per vedere quelle meno recenti, andare sempre su youtube ma digitare Mediacountrytv.

‘Direzione Impresa’, che fa parte delle produzioni di ‘Mediacountry – Tv di qualità per il territorio’, è la trasmissione di riferimento per tutto quello che si muove nel mondo delle imprese. A parte l’andata in onda eccezionale di stasera, è trasmessa tutte le settimane sul canale 11 – Trg del digitale terrestre alle ore 23 del mercoledì e il giovedì sul canale 111 alle ore 21.

Elezioni a Terni e crisi del Pd, bel dibattito tv a Nautilus

04/04/2018 - 17:44
Video: 

Questo il video del bel dibattito, franco e diretto, andato in onda a Nautilus, la trasmissione tv punto di riferimento del dibattito politico e sociale, in onda sul canale 11 – Trg del digitale terrestre. Nel salotto di Gianfilippo Della Croce, ideatore e conduttore di una trasmissione che quest’anno festeggia i 14 anni di trasmissioni ininterrotte, ci sono il neo deputato Franco Zaffini (centrodestra) e il neo senatore Leonardo Grimani (Pd), sindaco di San Gemini. Tra i temi della trasmissione le elezioni comunali a Terni, che si terranno il 10 giugno, il quadro politico nazionale e la possibilità effettiva di dare vita a un governo (su questo Zaffini si dice molto ottimista), la crisi del Pd (con Grimani che, a volte nettamente a volte in modo velato, individua responsabilità per il pessimo risultato in Umbria).

Per Zaffini il trend elettorale che ha visto il Pd crollare in Umbria e perdere tutti i seggi uninominali a favore del centrodestra verrà confermato nelle elezioni amministrative in programma nei prossimi due anni, per arrivare alle elezioni regionali per le quali quali Zaffini prevede che “finalmente ci sarà il rinnovamento, assolutamente necessario”.

Grimani non fa sconti agli errori compiuti dal Pd e, su Terni, afferma che molti dei guai del partito sono derivati e derivano dal correntismo, da una lotta fratricida tra le correnti. Quanto al candidato sindaco che potrebbe trovare l’appoggio del Pd nelle comunali di Terni, Grimani ne fa l’identikit ma non avanza nomi.

La puntata può ora essere vista sul canale youtube di Mediacountry. Il link è https://youtu.be/zih5DljI4fc

Oppure, basta andare su youtube e poi digitare Mediacountrytube (appunto il canale youtube di Mediacountry), dove si trovano le trasmissioni più recenti prodotte da Mediacountry. Per quelle meno recenti digitare invece Mediacountry tv.

Nautilus, che fa parte della produzioni di ‘Mediacountry – Tv di qualità per il territorio”, va in onda sul canale 11 – Trg del digitale terrestre la domenica alle ore 20 (replica il lunedì alle ore 11 sul canale 211) e il martedì alle ore 21,15 circa (replica sul canale 111 il mercoledì alle ore 21).

Video: bollette a Spoleto, quel pasticciaccio brutto

31/03/2018 - 22:48
Video: 

Questo il video sull’inizio della campagna di sottoscrizione per alleggerire gli oneri di sistema che gravano in modo pesantissimo sulle bollete (elettriche, del gas e così via) e sul caso bollette scoppiato a Spoleto, dove cittadini e imprese si trovano in una situazione paradossale e penalizzante. Sono due degli argomenti chiave della puntata di Bussola del consumatore, la trasmissione ‘cult’ per i diritti dei contribuenti e dei cittadini, che va in onda sul canale 11 – Trg del digitale terrestre , diretto da Giacomo Marinelli Andreoli. In studio, con il curatore della trasmissione, Giuseppe Castellini, c’è il vice presidente nazionale di Federconsumatori, e presidente di Federconsumatori Umbria, Alessandro Petruzzi.

Per quanto riguarda il pasticcio di Spoleto, Petruzzi spiega: la questione è che, nelle more del cambio di gestione della società (da Equitalia e un’altra società) che funge da esattore, ci sono stati problemi di compatibilità dei sistemi informatici, per cui le bollette non sono arrivate. Salvo arrivare successivamente con la mora. Non solo, ma non avendo ricevuto le bollette, cittadini e imprese non hanno potuto aderire alla prima rottamazione delle cartelle e rischiano di non poter godere neppure aderire alla seconda rottamazione, che scade nel mese di aprile. Insomma, un pasticcio che soprattutto le imprese rischiano di pagare caro.

Una puntata tutta da seguire.

La puntata si può ora vedere sul canale youtube di Mediacountry. Il link è https://youtu.be/fo7Y8eN1u7Q

Oppure, basta andare su you tube e digitare Mediacountrytube (appunto il canale youtube di Mediacountry), dove si trovano le trasmissioni più recenti. Per quelle meno recenti digitare invece Mediacountrytv.

‘Bussola del consumatore’, che fa parte delle trasmissioni prodotte da Mediacountry – Tv di qualità per il territorio, va in onda tutte le settimane il mercoledì alle ore 21,45 sul canale 11 – Trg del digitale terrestre (replica il giovedì alle ore 19, sempre sullo stesso canale).

Il video. Gallinella e Marchetti a Nautilus: sfratto al governo regionale

30/03/2018 - 23:29
Video: 

Ecco il video del ‘Nautilus’ post elettorale, andato in onda sul canale 11 – Trg del digitale terrestre, in cui nel salotto di Gianfilippo Della Croce sino sono confrontati, con spunti molto interessanti, Filippo Gallinella (deputato del M5S) e Riccardo Marchetti (deputato della Lega). Entrambi i deputati umbri non escludono affatto una convergenza di governo tra M5S e Lega. Si parla anche del biennio elettorale in Umbria, che si aprirà con le elezioni comunali di maggio a Terni, Spoleto e Umbertide, proseguendo nella primavera del 2019 con elezioni nella gran parte dei municipi delLa regione (tra cui Perugia), per arrivare alle regionali del 2020. Sia per Gallinella che per Marchetti il clamoroso voto del 4 marzo, che ha fatto cambiare colore all’Umbria, è anche un avviso di sfratto al centrosinistra nel governo della regione.

In estrema sintesi, per Marchetti “un governo Lega + 5Stelle è una possibilità reale, alla quale si sta pensando. Le priorità sono il lavoro e la fiscalità. Sul reddito di cittadinanza siamo pronti a discutere con i 5Stelle. Sulle imminenti elezioni amministrative in Umbria contiamo su un nostro successo”.

Anche per Gallinella “un governo 5Stelle + Lega è una possibilità. Bene l’apertura della lega sul reddito di cittadinanza, il premier deve essere Di Maio perché votato da 11 milioni di italiani. Il risultato delle politiche in Umbria è un avviso di sfratto alla maggioranza che la governa”.

Nautilus, ideata e curata da Gianfilippo Della Croce, è da 14 anni la trasmissione di riferimento del dibattito politico e sociale.

La puntata subito dopo l’andata in onda potrà essere vista sul canale youtube di Mediacountry. Basta andare su youtube e poi digitare Mediacountrytube (appunto il canale youtube di Mediacountry), dove si trovano le trasmissioni più recenti prodotte da Mediacountry. Per quelle meno recenti digitare invece Mediacountry tv.

Nautilus, che fa parte della produzioni di ‘Mediacountry – Tv di qualità per il territorio”, va in onda sul canale 11 – Trg del digitale terrestre il martedì alle ore 21,15 circa (replica sul canale 111 il mercoledì alle ore 21). Passate le festività pasquali, dalla prossima settimana tornerà anche con il secondo appuntamento settimanale, che va in onda la domenica alle ore 20, sempre sul canale 11 – Trg (replica il lunedì alle ore 11 sul canale 211).

Il video. Gallinella e Marchetti a Nautilus: sfratto al governo regionale

30/03/2018 - 23:29
Video: 

Ecco il video del ‘Nautilus’ post elettorale, andato in onda sul canale 11 – Trg del digitale terrestre, in cui nel salotto di Gianfilippo Della Croce sino sono confrontati, con spunti molto interessanti, Filippo Gallinella (deputato del M5S) e Riccardo Marchetti (deputato della Lega). Entrambi i deputati umbri non escludono affatto una convergenza di governo tra M5S e Lega. Si parla anche del biennio elettorale in Umbria, che si aprirà con le elezioni comunali di maggio a Terni, Spoleto e Umbertide, proseguendo nella primavera del 2019 con elezioni nella gran parte dei municipi delLa regione (tra cui Perugia), per arrivare alle regionali del 2020. Sia per Gallinella che per Marchetti il clamoroso voto del 4 marzo, che ha fatto cambiare colore all’Umbria, è anche un avviso di sfratto al centrosinistra nel governo della regione.

In estrema sintesi, per Marchetti “un governo Lega + 5Stelle è una possibilità reale, alla quale si sta pensando. Le priorità sono il lavoro e la fiscalità. Sul reddito di cittadinanza siamo pronti a discutere con i 5Stelle. Sulle imminenti elezioni amministrative in Umbria contiamo su un nostro successo”.

Anche per Gallinella “un governo 5Stelle + Lega è una possibilità. Bene l’apertura della lega sul reddito di cittadinanza, il premier deve essere Di Maio perché votato da 11 milioni di italiani. Il risultato delle politiche in Umbria è un avviso di sfratto alla maggioranza che la governa”.

Nautilus, ideata e curata da Gianfilippo Della Croce, è da 14 anni la trasmissione di riferimento del dibattito politico e sociale.

La puntata subito dopo l’andata in onda potrà essere vista sul canale youtube di Mediacountry. Basta andare su youtube e poi digitare Mediacountrytube (appunto il canale youtube di Mediacountry), dove si trovano le trasmissioni più recenti prodotte da Mediacountry. Per quelle meno recenti digitare invece Mediacountry tv.

Nautilus, che fa parte della produzioni di ‘Mediacountry – Tv di qualità per il territorio”, va in onda sul canale 11 – Trg del digitale terrestre il martedì alle ore 21,15 circa (replica sul canale 111 il mercoledì alle ore 21). Passate le festività pasquali, dalla prossima settimana tornerà anche con il secondo appuntamento settimanale, che va in onda la domenica alle ore 20, sempre sul canale 11 – Trg (replica il lunedì alle ore 11 sul canale 211).

LE DUE LINEE DEL PD UMBRO

28/03/2018 - 17:54
Video: