pensioni

Reddito di cittadinanza e Quota 100, la Uil si prepara alle nuove misure

05/02/2019 - 15:06 | Il parere dell’organizzazione sindacale rispetto ai due provvedimenti chiave del Governo. Forti critiche alla manovra finanziaria: “non porta lo sviluppo economico che auspichiamo”

Dati Istat: Quasi la metà dei pensionati è sotto i 1000 euro

18/04/2013 - 09:45 | Secondo l'Istituto di statistica, i pensionati nel 2011 erano 16,7 milioni. Il 44,1% riceve una pensione inferiore a 1.000 euro, il 13,3% non supera i 500. La spesa complessiva è di 265,963 miliardi, pari al 16,85% del pil italiano

Pensionati, la metà non arriva a mille euro al mese

22/11/2012 - 09:30 | Sono messi male i pensionati italiani: oltre la metà di loro ha un assegno inferiore a 1000 euro al mese. I dati li ha diffusi ieri l'Inps, segnalando che i pensionati sono in tutto 7,2 milioni. Il 17% può contare su un reddito veramente basso, sotto i 500 euro

Colpire pensioni e pubblico impiego

23/10/2012 - 08:24 | di Vladimiro Giacchè - Ironizzare sulle società offshore di Serra era la cosa più semplice da fare. Meno faticoso che entrare nel merito di ciò che Serra propone. A noi sembra invece che l’occasione di parlare di programmi non debba essere fatta cadere.

SPI CGIL: "Intervento sui redditi da pensione non più rinviabile"

27/04/2012 - 09:12 | Secondo Cantone “è urgente che il governo si adoperi per tutelare il potere d’acquisto delle pensioni, togliendo il blocco della rivalutazione annuale iniquamente adottato con la riforma Fornero e intervenendo per ridurre il prelievo fiscale che è diventato insostenibile"

Welafare. Ferrero-PRC: "No a tagli, la spesa sociale è un investimento"

29/03/2012 - 09:32 | «Il governo taglia le pensioni e lo stato sociale per garantire le banche. Noi proponiamo di fare il contrario perchè la spesa sociale è un investimento e non un costo». È quanto ha dichiarato il segretario del PRC Ferrero concludendo a Napoli il convegno nazionale sul welfare.

Auser: "Sono gli anziani i più colpiti dalle manovre correttive"

23/12/2011 - 10:29 | Secondo le anticipazioni del rapporto che verrà presentato a gennaio del 2012, le ricadute sono pari a 887 euro annui a famiglia. Aggiungendo la cifra già prodotta dalle precedenti manovre del governo Berlusconi il totale arriva a 3 mila€.
Syndicate content