TERNI - Una cinquantina di persone, tra adulti e bambini, si sono sentite male dopo avere cenato ieri sera in una festa tradizionale del comune di Polino, e sono dovute ricorrere alle cure dei medici dell'ospedale di Terni. Cinque di loro, quattro bambini ed un adulto, sono state ricoverate per sospetta intossicazione alimentare, mentre tutti gli altri commensali sono stati dimessi dopo le prime cure. Sul fatto indagano i carabinieri della stazione di Arrone e del comando provinciale di Terni. A Polino, il piu' piccolo comune dell' Umbria, ieri era in programma la festa del ''Serpentone'', una grande tavolata all'aperto per le strade del paese con cena a base di specialita' locali. I commensali provenivano da varie localita' della Valnerina ed anche da Terni. Dopo la cena alcuni di loro hanno cominciato a sentirsi male ed e' cominciata la corsa verso l'ospedale di Terni. Condividi [6]