ACQUASPARTA - Si conclude con la vittoria di Alessandro Formica nella terza categoria maschile e Arianna Mastromichele nella terza categoria femminile la prima tappa del Circuito dell'Olio 2019 Master disputata sui campi del New Tennis Acquasparta. La giornata era cominciata con la vittoria di Stefano Proietti del CT Montarello nel limitato 4.2 maschile in finale 6-3 6-2 contro Mauro Natalizi della Polisportiva Polaris. A seguire Alessandro Formica del TC Perugia ha sconfitto al terzo set Pietro Regni del Centro Tennis Perugia in rimonta 1-6 6-2 6-1. Mentre sono stati due i set impiegati da Arianna Mastromichele del 3T Tennis per superare Sara Tenerini dello Sporting Club Torgiano 6-3 6-4. Tre belle finali a coronamento di tre tabelloni che hanno visto in gara tanti atleti di ottime potenzialità e un buonissimo livello tecnico. Grande soddisfazione da parte del direttore del Circuito dell'Olio Raffaele Scipi per l'ottima direzione del torneo del giudice arbitro Jessica Sordoni e per il gran successo di pubblico che si unisce al notevole riscontro in termini di iscrizioni con ben 115 partecipanti tra tabellone maschile e femminile. Presenti alla premiazione il consigliere FIT Umbria Fabio Moscatelli e il presidente del New Tennis Acquasparta Fabio Todini. "Sono veramente felice di questo torneo, altra prova di efficienza del nostro circolo. Ringrazio tutti i giocatori, Raffaele Scipi e Jessica Sordoni per la consueta maestria organizzativa. Per ultimo ringrazio il Maestro Fabio Moscatelli da sempre vicino al NTA" le parole di Fabio Todini. Al circolo di Acquasparta, intanto, fervono i preparativi per i Campionati Umbri Giovanili Open in programma dal 19 al 30 giugno. Per quanto riguarda il Circuto dell'Olio scatta oggi la prossima tappa del tabellone Master al Circolo Polymer con 71 iscritti al via, mentre dal 14 al 16 giugno al Circolo Tennis Piediluco torna il tabellone Next Gen riservato alle categorie Under 12-14-16 maschile e femminile.

 

Condividi