carpinelli[1].jpg
"Interveniamo per l’ennesima volta per condannare le pessime condizioni di lavoro in cui sono costretti a operare i lavoratori del comparto metalmeccanico. I fatti di giovedì scorso riguardano a maggior ragione gli addetti di questo settore in Umbria, in quanto la tragedia della morte di ben quattro operai è avvenuta nell’impianto di Torino della ThyssenKrup": lo scrive in una nota il caprogruppo del Pdci, Roberto Carpinelli, che ha di nuovo espresso solidarietà "ai lavoratori di questo comparto e di questa Società, impegnati ormai da troppo tempo in vertenze che riguardano la propria posizione contrattuale e soprattutto la sicurezza sul lavoro". "Invochiamo giustizia per le vittime, e pretendiamo il fermo rispetto della normativa - conclude Carpinelli -sulla sicurezza sul lavoro (a Torino come a Terni), per evitare di dover piangere ancora altre giovani vite spezzate.Intendiamo esprimere la nostra solidarietà e vicinanza ai lavoratori del comparto metalmeccanico che oggi scioperano per rivendicare migliori condizioni di vita e sicurezza sul posto di lavoro, impegnandoci sin da oggi a sostenere la loro battaglia in ogni istanza". Condividi