Data e ora: 
Lun, 28/11/2016 - 21:00 - 23:45
Luogo: 
EX SCUOLA ELEMENTARE, FRAZIONE COLLE.

Referendum costituzionale: Bettona vota NO

Ad una settimana dal voto si moltiplicano  in tutti i comuni del comprensorio Valle Umbra Nord le iniziative referendarie a sostegno delle  ragioni del NO alla controriforma costituzionale. Il prossimo appuntamento con i cittadini è previsto lunedi 28 novembre, alle ore 21 presso la ex scuola elementare di Bettona nella frazione di Colle.

L'assemblea pubblica è promossa da una ampia coalizione di associazioni, forze sociali, partiti e movimenti progressisti presenti nel territorio comunale e regionale e ha come obiettivi quelli di informare la popolazione sui vari temi che riguardano il quesito referendario che il prossimo 4 dicembre chiamerà alle urne tutti gli italiani e di sostenere le tante ragioni del NO a questa pessima modifica della Costituzione.

Questa che si terrà a Bettona è una iniziativa che anche in questa città dell'Umbria è riuscita a coalizzare un fronte ampio, articolato ma  decisamente unito nel difendere gli spazi di democrazia e di sovranità popolare che sono stati garantiti per 70 anni dalla Carta costituzionale.

Saranno infatti presenti come relatori Stefano Vinti, assemblea nazionale di Sinistra Italiana, Mario Bravi, presidente Istituto Ricerche Economiche e Sociali della Cgil Umbria, Attilio Solinas, consigliere regionale Umbria Partito Democratico, Aldo Potenza, comitato nazionale Area Socialista, Domenico Rondoni, referente economico di Modern Money Theory Umbria,
Coordinerà Gianluca Schippa, direttivo di Sinistra Italiana Valle Umbra Nord.

Moreno Sdringola,
portavoce di Sinistra Italiana Valle Umbra Nord

Condividi